La bellezza delle solonke russe in Italia

Da sinistra a destra, Gianvico Camisasca, Console Generale Onorario della Repubblica di Slovenia a Milano; Anna Bulatova, Vice Console del Consolato Generale della Federazione Russa di Milano; Rosario Alessandrello, presidente della Camera di Commerc

Da sinistra a destra, Gianvico Camisasca, Console Generale Onorario della Repubblica di Slovenia a Milano; Anna Bulatova, Vice Console del Consolato Generale della Federazione Russa di Milano; Rosario Alessandrello, presidente della Camera di Commerc

Dalla collezione di Maria Sormani, le tipiche saliere a trono in una mostra itinerante organizzata dalla Locanda dell’Arte di Solonghello. A Milano fino al 12 settembre 2011, a Torino dal 4 al 9 novembre 2011

Di legno di betulla della Carelia, in oro e argento, in smalti e filigrana, di una rarità e una eleganza uniche. Sono le 36 solonke, le saliere a trono russe, della collezione di Maria Sormani, che in 30 anni di ricerca e selezione ha raccolto una vasta varietà di modelli e tipologie. Tra queste, esemplari che parteciparono alle Esposizioni Universale di Parigi e Mondiale di Londra, e la solonka che fu donata al barone Stroganoff, “buon padrone”, dai lavoratori nelle sue miniere di sale.

solonkeQuesti preziosi esemplari di antiquariato, così legati alla storia della Russia, sono in esposizione al sesto piano della Rinascente di Milano, in piazza Duomo, fino al 12 settembre 2011, e continueranno il loro tour partito da Solonghello (Alessandria) a fine luglio 2011, toccando Torino (4-9 novembre 2011, nella cornice di ArTò - Salone dei Mestieri d’Arte di Lingotto Fiere con il progetto “Monferrato Scrigno di Tesori”, promosso dal Centro per la Comunicazione e Promozione del Territorio di Casale Monferrato in sviluppo con sostegno di Regione Piemonte), Verona, Pavia, Brescia e Lugano nel 2012.



Per informazioni e contatti: www.locandadellarte.it

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta