Modernikon a Venezia

Artisti russi contemporanei in mostra fino al 25 settembre 2011 nella Casa dei Tre Oci

Modernikon

Foto: http://www.fsrr.org/sito/files/images/resized_to_head/russia.jpg


Dopo Torino, approda a Venezia in un riallestimento completamente nuovo, “Modernikon”, una mostra a cura di  Francesco Bonami e Irene Calderoni per la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, in collaborazione con la Fondazione Victoria The Art of being Contemporary di Mosca, che presenta il meglio dell’arte contemporanea russa. L’appuntamento che include , fino al 25 settembre 2011, un servizio gratuito di mediazione culturale, è nella Casa dei Tre Oci, lungo la Riva della Giudecca.

Sono una ventina gli artisti russi contemporanei, già noti ed emergenti, scelti per l’occasione con l’obiettivo che questo percorso espositivo itinerante da Torino a Venezia, in occasione dell’Anno di interscambio 2011, includa e proponga le più nuove e interessanti ricerche artistiche di un Paese che solo di recente si è proposto sulla scena internazionale.

Ingresso gratuito
Orario: dal martedì alla domenica, dalle 10 alle 18. Fino al 13 settembre 2011 apertura straordinaria fino alle ore 20

Maggiori info su www.fsrr.org

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta