A Mosca libri italiani in Fiera

Il Belpaese sarà ospite d’onore alla 24esima edizione del Salone internazionale del Libro della capitale russa 7-12 settembre 2011, All Russian Exhibition Center (VDNCh), Mosca

I 150 anni dell’Unità d’Italia e il Rapporto con la Russia saranno i due filoni letterari protagonisti del 24esimo Salone Internazionale del Libro di Mosca (Moscow International Book Fair), scelti dall’Italia per meglio rappresentare la sua produzione letteraria, presente e passata, in Russia nell’Anno di interscambio culturale 2011.

Il Belpaese, d’altronde, sarà ospite d’onore della Fiera (dal 7 al 12 settembre 2011) in un padiglione speciale, in cui fioccheranno le iniziative, tra le quali gli imperdibili incontri con gli autori. Sul programma si leggono i nomi di Andrea De Carlo, Valerio Massimo Manfredi, Serena Vitale, Sveva Casati Modignani, Sandro Veronesi, tanto per dare un’idea della portata della Fiera.

Il cuore dello spazio espositivo italiano sarà, inoltre, costituito dalla “Teca dell’identità”, in cui verranno esposti alcuni volumi delle prime Edizioni Nazionali promosse dallo Stato italiano all’indomani dell’Unificazione del Paese.

Il Salone si terrà all’interno dell’All Russian Exhibition Center (VDNCh) e l’organizzazione dell’intera manifestazione per la parte italiana è coordinata dalla Direzione Generale per le Biblioteche, gli Istituti Culturali e il Diritto d'Autore insieme con il Centro per il libro e la lettura, l’Aie (Associazione italiana editori), l’Ice (Istituto per il commercio estero) e il Comitato Italia-Russia.

Informazioni dettagliate sul programma: http://mibf.ru/

Informazioni dettagliate sulla location: http://www.vvcentre.ru/

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta