Pattinaggio, al via i mondiali dopo la rinuncia del Giappone

Foto: Reuters/Vostock photo

Foto: Reuters/Vostock photo

E’ tutto pronto a Mosca per i mondiali di pattinaggio artistico, in programma dal 24 aprile al 1° maggio. La capitale russa sostituisce il Giappone, che ha dovuto rinunciare dopo il terremoto. Sono attesi tra i tremila e i cinquemila appassionati da tutto il mondo.

Il vice-premier della Federazione Russa e presidente del Comitato Olimpico russo Aleksandr Zhukov, che ha spiegato: «La sciagura avvenuta nel Paese che doveva ospitare il campionato si rifletterà nelle cerimonie di apertura e di chiusura delle gare».

Zhukov ha fatto notare che l’imminente campionato viene organizzato a tempi di record: «Cercheremo di semplificare il più possibile il rilascio dei visti. Abbiamo già avuto un’esperienza simile con la finale della Champions League di calcio».

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta