Fiat alla ricerca di nuovi partner

FiatFiat sta dialogando con alcuni operatori russi dell’automobile per crescere nel Paese. E’ la posizione espressa dai vertici del Lingotto, senza fornire ulteriori indicazioni in merito, in occasione dell’ultimo Salone dell’Auto di Ginevra.

Nelle scorse settimane sono naufragate le trattative con Sollers per la creazione di una joint venture in Russia focalizzata sulla produzione di autovetture e suv. Le due società avevano firmato una lettera di intenti nel febbraio del 2010.

Intanto, da Torino hanno annunciato di aver presentato al ministero dello Sviluppo economico della Federazione Russa un progetto riguardante la produzione di circa 300mila vetture all’anno, tra svariati modelli: berline di fascia medio-alta, suv e anche veicoli commerciali leggeri.

Foto: Reuters/Vostock Photo

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta