Una nazione attraverso l’obiettivo

Inaugurata al Centro d'Arte Contemporanea di Mosca Winzavod la mostra che riunisce gli scatti del concorso “Le migliori foto della Russia 2010”.

Al Winzavod, Centro d'Arte Contemporanea di Mosca, è stata inaugurata la mostra che raccoglie le immagini in gara per il concorso “Le migliori foto della Russia 2010”. In esposizione, 365 scatti firmati da fotografi molto spesso non professionisti e scelti tra gli oltre 26mila arrivati da ogni angolo del Paese.

Badate bene, il numero delle fotografie in mostra non è un caso: corrisponde, infatti, ai giorni dell'anno. E si tratta di 365 fotografi vincitori, dal momento che non sono previste ulteriori selezioni.

Il percorso della mostra si dipana in cinque sezioni, ricche di suggestioni: Natura, Architettura, Persone, Avvenimenti, Life-style. Sui pannelli si trovano immortalati, così, non solo lo stile di vita russo e le bellezze naturali del vasto Paese, ma anche scene di cruda cronaca, come la repressione poliziesca su alcuni manifestanti, il dramma degli incendi che ha segnato la scorsa estate, la miseria e i conflitti etnici.

Lo scopo dei membri della giuria è stato quello di creare un mosaico davvero obiettivo della Russia, attraverso il materiale ricevuto per il concorso, spesso un’immagine a partecipante.

Natura

Architettura

Persone

Avvenimenti

Life-style

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta