Medvedev e l’Unità d’Italia

Foto: Vostock Photo/Reuters

Foto: Vostock Photo/Reuters

Il Presidente della Federazione è stato invitato da Giorgio Napolitano a partecipare ad alcuni eventi che si terranno a Roma a giugno

l Presidente della Federazione Russa Dmitri Medvedev ha accettato l'invito del collega italiano Giorgio Napolitano a partecipare ai festeggiamenti per il 150° anniversario dell'Unità d'Italia che avranno luogo a giugno.“Credo che sarà un'occasione molto piacevole”, ha commentato Medvedev.

“A giudicare dalle espressioni del team dei giornalisti che ha accompagnato il Presidente della Federazione Russa, i nostri connazionali dimostrano sempre un grande interesse verso questo genere di ricorrenze. E certamente questa ricorrenza susciterà l'interesse di tutti coloro che amano e apprezzano l'Italia. E nel nostro Paese ce ne sono veramente tanti”, ha aggiunto.

Da parte sua, Napolitano ha dichiarato che l'invito per la partecipazione all'anniversario è stato esteso ai leader di 48 Paesi. Ha inoltre ricordato che le celebrazioni si svolgeranno a Roma il 2 giugno, Festa della Repubblica, che quest’anno avrà come tema proprio l’Unità nazionale italiana.La partecipazione di Medvedev sarebbe un passo molto importante, che ci permetterebbe di rafforzare ulteriormente la collaborazione e l'amicizia tra i nostri due Paesi”, ha sottolineato Napolitano.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta