Un italiano in orbita... e per la prima volta anche in rete

Sei mesi in orbita e sempre in collegamento inviando video, foto e messaggi via Twitter e Youtube: Paolo Nespoli (nella foto, durante le esercitazioni presso il centro spaziale Star City) sarà il primo astronauta italiano a partecipare a una missione di lunga durata e a tenersi in contatto dallo spazio anche grazie ai moderni sistemi di comunicazione.

Classe 1957, Nespoli partirà il 13 dicembre insieme alla statunitense Catherine Coleman e al russo Dmitri Kondratiev dal cosmodromo russo di Baikonur, in Kazakistan, per raggiungere la Stazione Spaziale internazionale (Iss) il 15 dicembre per la missione MagISStra dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa).

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta