Doppie porzioni per le spie a 4 zampe

L’Fsb, il Servizio di sicurezza russo, ha pubblicato le norme per le razioni alimentari degli agenti e “loro animali”.

  Il menù umano prevede 250 grammi di carne in scatola e idem di verdure. Ai cani in servizio, invece, 400 grammi di carne e 600 di farinacei. Dietro un grande agente c’è un grande animale.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta