Pobeda, la low cost russa apre nuovi voli aerei verso Bergamo e Verona

Le due città italiane sono rientrate nella lista delle sette rotte internazionali che collegheranno Mosca ad altre città europee. Prezzi stracciati per i primi voli

Ci sono anche due destinazioni italiane, Bergamo e Verona, tra i nuovi collegamenti aerei con Mosca della compagnia russa low cost Pobeda, del gruppo aeroflot. Dal 12 novembre, infatti, Pobeda sarà il primo vettore low cost a garantire collegamenti tra la capitale russa e altre destinazioni europee.

La compagnia inizierà a vendere biglietti per i voli all'estero. Le vendite dei primi biglietti sono iniziate alle 23 (ora italiana) dell’11 novembre e i primi voli da Mosca a Bratislava e Vienna partiranno il 19 dicembre per un prezzo di partenza di poco superiore ai 14 euro.

Per il momento sono sette le rotte internazionali approvate dalla Commissione Interdipartimentale competente: da Mosca a Bratislava (Slovacchia), Dresda (Germania), Colonia (Germania), Bergamo (Italia), Salisburgo (Austria), Chambéry (Francia), Verona (Italia).

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta