Notti magiche al Festival Spasskaya Bashnya

Fuochi d'artificio in Piazza Rossa per il Festival Spasskaya Bashnya (Foto: Maksim Blinov / Ria Novosti)

Fuochi d'artificio in Piazza Rossa per il Festival Spasskaya Bashnya (Foto: Maksim Blinov / Ria Novosti)

La Piazza Rossa di Mosca si prepara a ospitare una nuova edizione del festival di musica militare che porterà nella capitale russa 26 bande provenienti da 14 paesi del mondo

Quattordici paesi e 26 gruppi musicali per nove serate di magia in Piazza Rossa. Dal 5 al 13 settembre 2015 il cuore di Mosca ospiterà una nuova edizione del Festival di musica militare "Spasskaya Bashnya”, che dal 2007 si tiene ogni anno nella capitale con il patrocinio del Presidente della Federazione Russa. Quest’anno il festival sarà dedicato alle celebrazioni del 70esimo anniversario della vittoria sovietica nella Seconda guerra mondiale.

A partecipare all'evento saranno, tra gli altri, la Banda delle Forze armate bielorusse, la Banda reale delle Guide del Belgio, l’Imperial Youth orchestra della Gran Bretagna, la Banda del Corpo di polizia municipale di Roma, l’Orchestra dell’Aviazione e dell’Accademia della Tecnica militare della Grecia.

I gruppi musicali di 14 paesi, inclusi Gran Bretagna, Grecia, Italia, Cina e Giappone, hanno confermato la loro presenza. 

“Nell’arco di nove serate il pubblico e gli ospiti dell'evento avranno modo di assistere a un emozionante e suggestivo show musicale durante il quale si esibiranno le migliori orchestre e bande militari. Lo spettacolo sarà arricchito da elementi teatrali e installazioni luminose e culminerà in un grandioso finale con fuochi d'artificio. Ventisei gruppi musicali, provenienti da 14 paesi diversi, hanno già confermato la loro presenza al Festival”, hanno fatto sapere gli organizzatori.

Davanti agli ospiti del festival si esibiranno la Banda delle Forze armate bielorusse, la Banda reale delle Guide del Belgio, l’Imperial Youth orchestra della Gran Bretagna, la Banda del Corpo di polizia municipale di Roma, l’Orchestra dell’Aviazione e dell’Accademia della Tecnica militare della Grecia, l’Orchestra irlandese di cornamuse e tamburi “Music united”, le orchestre delle forze armate di Cina, Messico e Pakistan e il gruppo folkloristico giapponese Kanto Matsuri.

Tra i partecipanti russi alla “Spasskaya Bashnya” saranno presenti l'Orchestra presidenziale, l’Orchestra della Guardia d’onore del Reggimento presidenziale, l’Orchestra della Cavalleria d’onore del Reggimento presidenziale, l'Orchestra militare centrale del Ministero della Difesa, l’Orchestra centrale della Marina militare “Rimsky-Korsakov”, l’Orchestra del Ministero delle Emergenze e altri gruppi musicali.

“Dal momento che i giorni di durata del festival coincideranno con i festeggiamenti per la Giornata della Città di Mosca, le orchestre militari russe e straniere avranno una parte predominante nella cerimonia d'apertura delle celebrazioni per la città, che dal 2011 ha luogo sulla Piazza Rossa, e nel raduno delle bande militari sulla Via Tverskaya, e si esibiranno in concerti gratuiti nei parchi e giardini cittadini per i moscoviti e gli ospiti della capitale”, si legge nel comunicato stampa del comitato organizzatore del festival.

Qui la versione originale del testo

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta