Delegazione francese in visita in Crimea: "Vogliamo capire com'è la situazione"

Thierry Mariani, a capo della delegazione che farà visita alla Crimea (Foto: EPA)

Thierry Mariani, a capo della delegazione che farà visita alla Crimea (Foto: EPA)

EPA
Un gruppo di parlamentari si recherà a Yalta e a Sebastopoli. "È una nostra iniziativa. Nulla a che vedere con la posizione ufficiale di Parigi"

Un gruppo di parlamentari francesi ha deciso di visitare la Crimea. Una decisione che non ha nulla a che fare con la posizione ufficiale di Parigi, ha fatto sapere il capo della delegazione, Thierry Mariani.

“Questa visita è una nostra iniziativa e non è legata alla posizione ufficiale del governo francese”, ha detto in un’intervista pubblicata sul giornale Kommersant.

Mariani ha spiegato che l’obiettivo è quello di recarsi sul posto per osservare da vicino la situazione, ottenere informazioni su come vanno le cose e parlare con la gente. La delegazione si recherà a Yalta e a Sebastopoli. “In programma ci sono degli incontri con le autorità locali e il governatore”, ha detto. La visita della delegazione, composta da 16 persone, è programmata per il 23 e 24 luglio.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta