Proteste, il Cremlino: "Abbiamo rispetto per chi esprime propria opinione"

28 marzo 2017 Tass
Il portavoce Dmitrij Peskov ai giornalisti: "Le autorità russe accolgono senza problemi le opinioni dei cittadini espresse in modo civile e nel rispetto della legge"

Le autorità russe stanno tenendo conto dell’opinione dei manifestanti e stanno attentamente analizzando le informazioni da loro riportate. Lo ha riferito oggi ai giornalisti il portavoce del Cremlino Dmitrij Peskov. “Abbiamo grande rispetto per i diritti dei cittadini che esprimono la propria opinione e il proprio impegno civile. Non c’è dubbio che, quando questo impegno civile viene espresso, noi lo teniamo in considerazione”, ha detto Peskov.

Peskov ha quindi sottolineato che le autorità russe accolgono senza problemi le opinioni dei cittadini che vengono espresse “in modo civile, senza provocazione alcuna e nel rispetto della legge”.

Secondo le autorità russe, durante le manifestazioni di domenica sono state fermate oltre 600 persone, tra cui il leader dell’opposizione Aleksej Navalnij.

Il pezzo originale è stato pubblicato qui

+
Metti "Mi piace" su Facebook