Earth Hour in Red Square Donato Parisi Italian festival Moscow commuters treated to a rendition of The Barber of Seville Масленица_Тим_Кирби Alexandrov ensemble Nikola_Melnikov_balalikeit_ver2 Palmira Litovkin 2 olga strada
Cinema: i registi italiani di Venezia 73 si raccontano in Russia È tempo di festa, è tempo di Maslenitsa

La musica di Rossini nella stazione Leningradskij di Mosca

Il flashmob è stato organizzato dai coristi dell’Accademia del teatro dell’opera e del balletto di Samara nell'ambito del festival musicale Maschera d'Oro
Realizzato da Igor Rozin, RBTH

Un viaggio a suon di musica. È iniziata così per molti passeggeri la giornata del 23 febbraio: nella stazione ferroviaria Leningradskij di Mosca, infatti, all’improvviso si sono levate le note del “Barbiere di Siviglia” di Rossini, intonato dai membri del coro dell’Accademia del teatro dell’opera e del balletto di Samara. Il flashmob, che si è svolto davanti agli occhi sbalorditi dei passanti, è stato organizzato per il festival Maschera d’Oro che si tiene ogni anno in città.

L’anno scorso nella stazione Paveletskij di Mosca era stato organizzato un flashmob simile sulle note de “La fanciulla delle nevi” di Rimskij Korsakov.

L’iniziativa nasce dall’idea di trasformare qualsiasi spazio pubblico in un teatro.

Il festival Maschera d’Oro prevede non solo diverse esibizioni nei teatri e nelle sale da concerto, ma anche spettacoli e rappresentazioni nelle strade e in altre originali location.

1 marzo 2017
Tags: musica, festival, mosca

Continua la lettura

+
Metti "Mi piace" su Facebook