moscow Moscow Fountain near the Bolshoi theater metro ploschad revolutsyi mkzd Raffaello al Pushkin poozerie ride to moscow foto pasta flacon Gorodetsky painting
Il gelido inverno in una Mosca prerivoluzionaria Scendete insieme a noi nella metro di Mosca: il video a 360º

Tour virtuale al Bolshoj: il video a 360º

Dalla scalinata al palcoscenico: scoprite tutti i dettagli del tempio dell’arte russa
Realizzato da Igor Rozin, RBTH

La grande scalinata, la sala espositiva. E poi la lussuosa platea, davanti alla quale si apre uno dei palcoscenici più famosi al mondo: quello del Teatro Bolshoj di Mosca.

In questo eccezionale video è possibile realizzare una visita a 360º nel tempio dell’arte russa, uno dei più celebri per il balletto classico mondiale. 

Situato nel cuore di Mosca, a pochi passi dal Cremlino, il Bolshoj è stato costruito in stile neoclassico e sulla cima dell’edificio svetta una scultura bronzea raffigurante una quadriga. Questa scultura corona il teatro fin al 1825 ma la prima versione venne distrutta durante un incendio. Si pensa che la quadriga attuale sia opera dello scultore Petr Klodt, anche se non ci sono documenti certi che ne attestito l’origine.

Fonte: RT/youtube

La prima prima-ballerina del Bolshoj fu un’artista francese, Félicité-Virginie Hullin Sor, che si trasferì a Mosca insieme al marito, chitarrista e compositore.

Nel 1918 Lenin decise di demolire il teatro, convinto che l’opera fosse una forma d'arte troppo borghese, costosa e che gli interpreti fossero troppo arroganti, interessanti nient’altro che al denaro. Ma Iosif Stalin e Antolij Lunacharskij per fortuna gli fecero cambiare idea. 

Oggi tra i ballerini assunti dal teatro c’è anche un italiano: si tratta di Jacopo Tissi, 21 anni, tra i talenti più promettenti della sua generazione, già ribattezzato il nuovo “il nuovo Roberto Bolle”.

8 dicembre 2016
Tags: bolshoi, teatro

Continua la lettura

+
Metti "Mi piace" su Facebook