Il Patriarca Kirill a Mattarella: "Atteggiamento positivo verso l'Italia"

12 aprile 2017 RBTH
L'incontro tra il capo della Chiesa ortodossa e il Presidente della Repubblica

“I russi hanno un atteggiamento molto positivo verso l’Italia e gli italiani”. Queste le parole pronunciate dal Patriarca Kirill durante l’incontro con il Presidente Sergio Mattarella a Mosca. Kirill ha ricordato che “questa simpatia è nata non recentemente, ma nel XV secolo, quando gli zar invitarono architetti italiani a costruire le cattedrali del Cremlino”.

“La Chiesa ortodossa russa si estende non solo in Russia – ha aggiunto Kirill -, ma anche in diversi ex paesi sovietici. La maggior parte dei cittadini sono fedeli della Chiesa ortodossa russa e ciò ha reso necessario l’istituzione delle parrocchie ortodosse in Italia”.

+
Metti "Mi piace" su Facebook