Tu-154, nessun segno di esplosione sui resti dell'aereo

29 dicembre 2016 RBTH
L'ipotesi attentato resta quella meno probabile. I risultati dell’indagine saranno resi noti fra circa un mese

Non vi sarebbero segni di incendio o esplosione sui rottami e sui corpi dei passeggeri del Tu-154, l’aereo russo precipitato nel Mar Nero alle prime luci dell’alba del 25 dicembre, a bordo del quale viaggiavano 92 persone.

La notizia è stata riportata dalla Tass che cita il Ministero russo della Difesa. La possibilità dell’attentato, quindi, anche se non viene scartata del tutto, resta la meno probabile. I risultati dell’indagine saranno resi noti fra circa un mese.

+
Metti "Mi piace" su Facebook