Siria, Russia e Turchia propongono nuovo cessate il fuoco

28 dicembre 2016 RBTH
La tregua potrebbe entrare in vigore alla mezzanotte di oggi

Russia e Turchia hanno raggiunto un accordo per il cessate il fuoco in Siria che “dovrebbe entrare in vigore alla mezzanotte di oggi”.

Lo stop ai combattimento è previsto in tutte le zone di scontro tra le forze governative e quelle ribelli. L’accordo tra Mosca e Ankara verrà ora sottoposto a Damasco e all’opposizione siriana. Dalla tregua sarebbero esclusi i territori controllati dall’Isis. 

Il ministro russo degli Esteri Sergej Lavrov e il suo omologo turco Mevlut Cavusoglu avevano discusso la tregua al telefono. 

+
Metti "Mi piace" su Facebook