Siria, secondo Mosca un accordo con gli Usa su Aleppo è possibile

8 dicembre 2016 RBTH
Lo ha affermato il viceministro russo degli Affari esteri Sergej Ryabkov: "Confidiamo nel fatto che questo accordo possa essere più stabile di quelli precedenti"

Il viceministro russo degli Affari esteri Sergej Ryabkov ha dichiarato oggi che Mosca non esclude un possibile accordo con gli Stati Uniti per la regolamentazione della situazione ad Aleppo, in Siria.

“Raggiungere un accordo è possibile - ha detto Ryabkov ai giornalisti -, e confidiamo nel fatto che questo accordo possa essere più stabile di quelli precedenti”.

Ryabkov ha quindi precisato che negli ultimi giorni c’è stato un “intenso scambio di documenti sulla situazione ad Aleppo”, aggiungendo che la situazione continua comunque a cambiare di ora in ora.

+
Metti "Mi piace" su Facebook