Siria, la portaerei Ammiraglio Kuznetsov pronta ad attaccare l'Isis

09 novembre 2016 RBTH
Annunciato il nuovo intervento

Prossimamente il gruppo di portaerei Ammiraglio Kuznetsov attaccherà le postazioni dello Stato Islamico nella zona di Aleppo. Lo riporta il giornale gazeta.ru citando una fonte del Ministero della Difesa. 

“La missione principale del gruppo di portaerei, insieme alla Flotta russa del Mar Nero, l’aviazione strategica e gli aerei della base aerea di Hmeimim è realizzare attacchi aerei e di missili contro le formazioni criminali che cercano di fare irruzione ad Aleppo dagli accessi più lontani della città”, si legge sul giornale russo.

Attualmente gli specialisti del Ministero russo della Difesa stanno individuando le nuove zone dove si concentrano i guerriglieri, i campi di addestramento dei terroristi suicidi e le postazioni dei rinforzi.  

“Per questa missione sono stati incrementati in maniera considerevole i mezzi di intelligence russi, così come i droni e altri sistemi di spionaggio radioelettrico”, riporta il giornale.

La flotta sarà composta dalla portaerei Ammiraglio Kuznetsov, dalla nava nucleare Per Velikij, dai sottomarini Severomorsk e viceammiraglio Kulakov e da altre imbarcazioni.

+
Metti "Mi piace" su Facebook