Siria, operazione aera congiunta tra Russia e Turchia

19 gennaio 2017 RBTH
Ieri è iniziato l'intervento contro i terroristi dello Stato Islamico

A nord della provincia di Aleppo, in Siria, ieri è iniziata la prima operazione aerea congiunta tra Russia e Turchia contro i terroristi dello Stato Islamico. Così come ha fatto sapere il generale Sergej Rudskoj citato dalla stampa russa, l’operazione si sta svolgendo nella periferia della località di El-Bab, nel governatorato di Aleppo.

All’intervento stanno partecipando nove aerei d'attacco delle forze aerospazialeI russe, di cui quattro Sukhoj Su-24M, quattro Su-25 e un bombardiere Su-34, e otto aerei dell'aviazione militare turca, quattro F-16 e quattro F-4.

+
Metti "Mi piace" su Facebook