Il manto eterno della vita: le memorie dei conti Olsoufieff a Roma

13 marzo 2017 RBTH
La vita, la cultura e le tradizioni della nobiltà della Russia pre-rivoluzionaria raccontate il 17 marzo al Centro russo di Scienza e Cultura
17 marzo

Il 17 marzo 2017 alle 19 il Centro russo di Scienza e Cultura di Roma organizza una serata dedicata alla famiglia dei conti Olsoufieff, i cui discendenti vivono tutt’oggi in Italia.

Momento centrale dell’evento sarà la presentazione delle memorie del conte Dmitrij Olsoufieff (San Pietroburgo, 1862 – Nizza, 1937) "Il manto eterno della vita", redatte dal famoso storiografo Mikhail Talalaj e pubblicate dalla casa editrice Indrik di Mosca. Si tratta di una raccolta di brevi storie scritte dal conte Olsoufieff nel periodo del suo esilio francese, che riflettono il tragico fascino della Russia pre-rivoluzionaria e raccontano la vita, la cultura e le tradizioni della nobiltà di quell’epoca.

La postfazione contiene le memorie dei parenti italiani dello scrittore, tra cui la traduttrice letteraria Maria Olsoufieff Michahelles, la famosa pittrice e scultrice Anastassia Olsoufieff Busiri Vici e la scrittrice Daria Olsoufieff Borghese.

All’iniziativa parteciperanno i discendenti della famiglia Olsoufieff.

+
Metti "Mi piace" su Facebook