Cinema, musica e beneficenza: torna la Missione culturale russa a Milano

26 settembre 2016 RBTH
L'evento si terrà dal 26 al 30 settembre 2016. Tra gli appuntamenti principali: la Serata Russa, il concerto dei solisti dell’Accademia di giovani cantanti del Teatro Mariinskij, mostre e rassegne cinematografiche
26 settembre30 settembre

Cinema, moda, arte e beneficenza. Dal 26 al 30 settembre 2016, nell’ambito del Foro di dialogo russo-italiano tra le società civili, si svolgerà una nuova edizione della Missione culturale russa a Milano. Il progetto fa parte del programma degli eventi ufficiali del Protocollo della Comissione mista russo-italiana per la collaborazione nell’ambito della cultura e dell’istruzione, firmato dai Ministri degli Affari Esteri della Russia e dell’Italia a Bari il 14 marzo 2007.

Tra gli eventi principali della manifestazione ci sarà “La Serata Russa a Milano” che si terrà il 29 settembre a Palazzo Visconti. Parteciperanno vari esponenti delle istituzioni russe e italiane, nonché imprenditori e professionisti del mondo della cultura e della moda, provenienti dai due Paesi.

Il programma della Serata prevede il concerto dei solisti dell’Accademia di giovani cantanti del Teatro Mariinskij guidata da Larisa Gergieva, la mostra “Il disegno teatrale dei Balletti Russi di Diaghilev attraverso gli occhi dell’artista Anna Nezhnaya - Leon Bakst e Aleksander Benois”, che presenterà al pubblico gli schizzi delle scenografie degli spettacoli.

Durante la serata verrà presentata anche la mostra di gioelli della maison Damiani “Alchimia del desiderio” e le icone ricamate a mano con pietre preziose dello Studio iconografico russo “Prikosnovenie”.

Inoltre la stilista Natalya Valevskaya presenterà al pubblico la collezione di abiti “Ultimi Romanov”.

Come da tradizione, durante la serata si terrà la lotteria di beneficenza a sostegno dei giovani artisti dell’Accademia itinerante delle arti.

Dal 26 al 30 settembre, poi, il cinema “Odeon” ospiterà il festival del cinema russo: una rassegna che comprende film di famosi e giovani registi come “La carrozza verde” di O.Asadulin, “Il lichene bianco” di V.Tumaev, “La fine di un’epoca meravigliosa” di S.Govorukhin, “Salvezza” di I.Vyrypaev, “Sull’amore” di A.Melikjan.

Per visualizzare il programma completo del festival del cinema russo, cliccare qui. Per visualizzare la presentazione completa della Missione culturale russa a Milano, cliccare qui qui

+
Metti "Mi piace" su Facebook